03. 11. 2012 Sharm El Sheikh (EGITTO)

Ti è mai capitato di sentirti soffocato dall'inutile routine quotidiana
mentre improvvisamente "piomba" su di te l'inverno romagnolo? "Piomba"
perchè ormai non esistono più le mezze stagioni com'è noto... allora senti
proprio il bisogno di staccare la spina per un pò, di non sentire la
vibrazione del cellulare, di non dover tamburellare una tastiera del
computer, di non pensare a nulla se non a rilassarti un pò...
Eccoci di punto in bianco nella penisola del Sinai, nella famosa: Sharm El
Sheikh.

 

 
 
Naama Bay by night, il cuore più vivo di Sharm.
Il famoso parco naturale di Ras Mohammed,che nasce tra il Golfo di Suez e il Golfo di Aqaba
 

Porta di Allah

Ogni giorno ci svegliamo con l'unico pensiero di correre in spiaggia per immergerci nel meraviglioso Mar Rosso ed ammirare tutta la sua vivace vita "in fondo al mar..."

 

In giro per il deserto del Sinai in quad...

Di questi magnifici giorni manterremo il ricordo leggero del sole che ci
accarezzava la pelle, del mare cristallino con i suoi pesci multicolori,
della sabbia del deserto che ti avvolgeva mentre l'attraversavi col tuo
quad, delle serate in relax a bordo piscina, delle fumate di narghilè o
delle chiacchiere con tenere amiche di un altro mondo così lontano da noi.
 
Blog countersfree countersLocations of visitors to this page