Vivi come un locale a Thessaloniki

Mark mi ha chiesto un po’ di tempo fa di scrivere qualcosa sulla città in cui sono nata, cresciuta ed in cui tuttora vivo: Thessaloniki o per gli italiani: Salonicco!

Salonicco è una città antica. Prende il nome dalla sorella di Alessandro Magno, che era, tra le altre cose, il re di questa specifica regione geografica (Macedonia) tra il 336 e il 323 a.C.

 

Salonicco ha un forte carattere bizantino dato che era un importante centro commerciale in quei secoli anche se qui son passati pure i Romani, poi i turchi e testimonianze di queste conquiste possono facilmente essere individuati durante una passeggiata attraverso il centro della città.

Ora basta parlare di cose storiche “noiose”!
In realtà vorrei dare qualche suggerimento ai viaggiatori disposti ad esplorare la città e viverla come un locale.

E' molto importante ricordare che a noi greci piace mangiare, bere e imbarcarci in interminabili conversazioni con i nostri amici.

Inoltre, attingendo dalla mia esperienza di viaggio personale, mi sono resa conto che conoscere la cucina locale di un posto è importante quasi quanto la visita ai musei!

Ecco perchè ho deciso di riportare alcuni dei luoghi più interessanti di Salonicco, luoghi dove servono ottimo  cibo, bevande locali ed il mitico caffè.

Salonicco ha un front water meraviglioso (paralia, in greco), che si estende dal porto della città fino a Kalamaria. La gente del posto, non ama particolarmente trascorrere il proprio tempo presso i caffè del centro della città (nota: In Grecia i caffè sono aperti tutto il giorno, servono caffè fino al tardo pomeriggio e poi, di solito, drinks.

Non servono cibo). Noi preferiamo quelli più piccoli che hanno un po’ più carattere e sono lontani dall’assalto dei turisti.

Uno dei miei preferiti è "Thermaikos" o il bar "on the road".

Se vuoi  godere della vista mare e mangiare un ottimo piatto, anche se non molto a buon mercato, è possibile visitare il "Kitchen Bar", che si trova all'interno del porto di Salonicco.

Io, personalmente, porto qui tutti i visitatori alla loro prima esperienza nella mia città e tutti sembrano apprezzare.

Facciamo un salto nella piazza principale della città che prende il nome da uno dei più grandi filosofi greci: Aristotele; è piena di caffè e ristoranti e vale proprio la pena passarci qualche ora; per una sosta caffè veloce mentre si fa shopping, consiglio: Toms Flagship Store.

I proprietari hanno preso il vecchio edificio dell’ufficio postale e hanno creato un luogo davvero unico, non solo per la vendita di scarpe ma anche per un ottimo caffè (servono anche cibo ma non ne vale la pena se non siete molto affamati perchè piuttosto costoso).

Se si desidera bere un drink nella piazza, vorrei suggerire il bar "room with a view" che si trova al quinto piano del palazzo Olympion, anch’esso molto pittoresco!

Qui il nostro posto preferito per assaggiare tradizionali meze greche (piccoli piatti che accompagnano ouzo o tsipouro, le nostre bevande tradizionali alcoliche) è: la Salumeria del Greco.

In generale, questa zona della città è piena di piccoli bar. I nostri preferiti sono "φρειδερικο - αγάπη μου", che si traduce "Federico, tesoro mio" e prende il nome dall’amato cane del proprietario.

Se invece si vuole godere del periodo ottomano allora bisogna dirigersi verso  "Aigli Geni Hamam" un famoso Hamam che fu usato in passato come cinema e ora è un bar – ristorante.

Fate pure una capatina a visitare due delle centinaia di chiese di Salonicco! La chiesa di Agia Sofia, che è una versione più piccola della famosa chiesa di Agia Sofia a Istanbul e la chiesa di San Dimitrios, il santo patrono della città. Dopo aver visitato Agia Sofia, dirigetevi verso "Mourga" per assaggiare uno dei piatti migliori ai frutti di mare (prima chiamato pezodromos ma è cambiato nel settembre 2016 e sicuramente diventato anche migliore del precedente!).

Uno dei segreti meglio custoditi della città è un piccolo ma raffinato ristorante chiamato "Nea Folia".

Esso combina la tradizionale cucina greca con ingredienti moderni e qui mangiare diventa un'esperienza da non perdere.

E' un po' difficile da individuare, ma se si cammina verso l'alto da Agia Sofia lo troverete nascosto in una strada laterale molto piccola.

Ultimo ma non meno importante è l’Igglis o Caffè inglese, che si trova in un quartiere molto vecchio, vicino alle mura bizantine della città e che è diventato un "must-see" per ogni visitatore!

Anche in questo caso è abbastanza complicato da trovare, ma credetemi quando dico che vale veramente la pena…

Ci piace sempre dire ai visitatori che, a differenza di Atene, è davvero difficile trovare cibo di poco gusto a Salonicco.

 Cosa aspettate allora? Venite ed immergetevi nella vita locale greca con noi!

Zoe Mihalopoulou

 

Blog countersfree countersLocations of visitors to this page