Cosa fare alle Canarie

 Le isole Canarie si trovano in una zona temperata con un clima di eterna primavera-estate, rappresentano dunque una destinazione ideale tutto l’anno. J
 Le isole sono sette: Lanzarote, Fuerteventura , Gran Canaria, Tenerife,  La Gomera , El Hierro e La Palma.

La bellezza della natura è la principale caratteristica delle Canarie,  isole dove luoghi dichiarati patrimonio dell’umanità e parchi naturali fanno a gara per attirare l’attenzione dei visitatori.

Nelle isole occidentali più piccole e toccate di rado dai turisti è possibile camminare tra le pinete e seguire sentieri vecchi di secoli che collegano un piccolo villaggio all’altro.

 I canarios adorano far festa ed ogni occasione è buona per lasciarsi andare al divertimento; su ogni isola c’è quasi sempre una festa locale alla quale partecipare. Del resto qui si vive una vita completamente all’insegna del relax!

Qualche consiglio sulle feste principali? Nessun problema:

  • carnevale, 10/14 giorni prima della Quaresima e divertimento assicurato su tutte le isole.
  • El Entrerò de la Sardina.  Ultimo giorno di Carnevale!
  • Festa della Virgen del Pino (Gran Canaria) dal 6 al 8 settembre.
  • Festival de Musica de Canaria,  su tutte le isole, a gennaio e febbraio.
  • Rimedia de san Roque, Tenerife, ad agosto.

Le isole non sono di dimensioni molto grandi ma inglobano paesaggi di ogni genere dalle lunghe spiagge sabbiose di Fuerteventura e le dune di Gran Canaria alle maestose scogliere atlantiche di Tenerife fino ai boschi avvolti dalla nebbia di La Gomera .

Le isole più orientali sono caratterizzate da un paesaggio desertico quasi sahariano mentre La Palma e La Gomera possiedono angoli decisamente verdi e lussureggianti. 
Tenerife ospita addirittura il monte più alto di tutta la Spagna: il Pico de Tiene  che dall’alto dei suoi 3718 metri domina tutta l’isola.

Le isole Canarie sembrano essere fatte apposta per vivere all’aria aperta.
Gli escursionisti e gli spiriti più avventurosi in genere prediligono le isole più piccole in particolare La Gomera, La Palma e, per quanto concerne gli sport acquatici, Lanzarote
È tuttavia possibile allontanarsi dalle folle e darsi all’avventura su qualsiasi delle sette isole dal momento che vantano tutte splendidi itinerari per escursioni a piedi e in bicicletta oltre ad un’ampia gamma di sport acquatici dato il vento favorevole.

Le isole sono attraversate, in tutte le direzioni, da centinaia di sentieri da percorrere in relax in paesaggi incantevoli.  
Se avete gambe resistenti, la bicicletta è il mezzo perfetto per scoprire le Canarie; in tutte le isole ci sono noleggi e numerose agenzie offrono escursioni guidate di uno o più giorni.

Essendo genitori possiamo dire che le isole Canarie sono molto ospitali per le famiglie ed accolgono a braccia aperte i vostri pargoli.  Abbiamo viaggiato con tre bimbi di 2 anni e non abbiamo mai incontrato nessuna difficoltà. Il cibo è super così come le strutture, ovunque ci sono aree verdi con giochi per far svagare i bimbi, tutto un divertimento insomma! 

Questo arcipelago è  perfetto sia che siate un gruppo di amici in cerca di avventure di ogni tipo, sia che siate una famiglia con voglia di relax e tranquillità.

Certo,  non vi consiglio di visitarle tutte in un unico viaggio, sceglietene una o due e godetevele alla grande!

Blog countersfree countersLocations of visitors to this page